TAG: L’auto che vorrei…

Buongiorno, sono stata taggata per una serie di domande sui veicoli e rispondo volentieri, perché l’automobile è un tema che mi tocca da vicino.

tag_auto

Le regole del tag sono semplici :

  1. Citare il blog che lo ha ideato che è Opinionista per caso 2 (grazie cara!)
  2. Ringraziare il blog che vi ha taggato
  3. Rispondere a 10 domande e se volete potete illustrare foto di automobili
  4. Avvisare con un commento il blog che avete taggato
  5. Nominare da un minimo di 5 al massimo di dieci blog.

1- A che età sei diventato proprietario/a di una auto?
Non sono proprietaria di alcuna auto.

2- Hai mai ricevuto in regalo un’automobile?
Sì.

3- Ti è capitato di dormire in automobile oppure fare anche l’amore?
Sì, rarissime volte. Dormire in macchina è all’ordine del giorno…è tipo una culla per me.

4- Quale è stata la destinazione più lontana che hai fatto in auto?
Il viaggio più lungo è stato Torino-Salento un paio di estati fa con amici e il viaggio a Barcellona con i miei quasi 20 anni fa (oddio quanto è passato!).

5- Di che modello era oppure è la tua prima auto?
VW Polo.

6- Qual è la tua radio preferita che ascolti quando sei alla guida?
Virgin Radio e 105.

7- Puoi dirci di quale casa automobilistica è l’auto dei tuoi sogni?
Chiaramente una Lamborghini arancione.

8- Quando vuoi acquistare o cambiare l’auto per te è più importante il prezzo , il colore o la marca ?
Oddio oddio oddio! Queste tre scelte mi fanno alzare il pelo come un gatto arrabbiato! La cosa FONDAMENTALE per la scelta di un’auto è la sicurezza! Chiaramente il prezzo è importante, ci si pone un tetto e poi si sceglie in base alle caratteristiche dell’auto e il colore non serve a niente!
Sul sito dell’Euroncap è possibile vedere i risultati ottenuti da tutte le vetture nei test e capire, in base alle stelle ottenute, quali siano i veicoli più sicuri.

Il mio lavoro consiste nello sviluppare sw per aumentare la sicurezza dei veicoli, per cui mi sento obbligata a spiegarvi due cose veloci, attingendo direttamente dal sito euroNCAP (niente pippone, è interessante l’argomento fidatevi!). L’Euro NCAP ha introdotto la valutazione complessiva di sicurezza nel 2009, in base ai risultati in quattro aree importanti:

  • Protezione degli adulti (per il guidatore e passeggero) ==> ricavato dai test di impatto frontale, impatto laterale e colpo di frusta, eseguiti per valutare il tipo di protezione che il veicolo offre per il conducente e i passeggeri adulti.
  • Protezione dei bambini ==> La valutazione della sicurezza dei bambini include tre aspetti: la protezione offerta dai sistemi di ritenuta nei test di impatto frontale e laterale; la capacità del veicolo di accogliere sistemi di ritenuta bambino di varie dimensioni e design; e la disponibilità di predisposizioni per il trasporto sicuro dei bambini all’interno della vettura.
  • Protezione dei pedoni ==> si basa sul risultato di test sulle principali strutture anteriori della vettura, quali cofano, parabrezza, bordo cofano e paraurti. Nei test si valuta il rischio di lesioni al capo, al bacino, alle cosce e ai polpacci. I veicoli che dimostrano prestazioni soddisfacenti possono guadagnare ulteriori punti se adottano un sistema di frenata automatica di emergenza (AEB) in grado di riconoscere la presenza di pedoni.
  • Tecnologie di assistenza alla guida (Safety Assist) ==> si basa sul risultato di test sulle principali tecnologie di assistenza al conducente in grado di promuovere una marcia sicura, evitare incidenti e mitigare lesioni. Euro NCAP valuta la funzionalità e/o le prestazioni di questi sistemi in condizioni di guida normale e in scenari di impatto tipici.

Il numero di stelle (max 5) riflette le prestazioni del veicolo nei test Euro NCAP, ma è influenzata anche dall’equipaggiamento di sicurezza che il costruttore offre su ciascun mercato. Quindi, un numero elevato di stelle dimostra non solo un buon risultato nei test, ma anche che i dispositivi di sicurezza sul modello testato sono disponibili per tutti i consumatori in Europa. La valutazione in stelle va oltre i requisiti legali e oggi tutte le nuove vetture devono sottoporsi alle prove Euro NCAP. Un veicolo che soddisfa i soli requisiti minimi non è selezionabile per l’assegnazione delle stelle. Questo significa anche che una valutazione “povera” non è indice di mancata sicurezza, ma di una sicurezza inferiore a quella di veicoli con risultati valutativi migliori.

  • Sicurezza 5 stelle: Buona protezione globale in caso di impatto. Veicolo equipaggiato con una robusta tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 4 stelle: Buona protezione in caso di impatto; si incoraggiano miglioramenti della tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 3 stelle: Media protezione degli occupanti, ma manca una tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 2 stelle: Protezione nominale in caso di impatto, ma mancanza di una tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 1 stella: Protezione da impatto scarsa.

Trovate tutte le info sul sito dell’Euro NCAP [qui] e se scorrete nella pagina potrete trovare anche “Quanto è sicura la tua auto?” e potrete vedere i risultati specifici.

9- Hai più paura di metterti alla guida quando nevica e c’è il maltempo oppure quando c’è tanto traffico e sei in coda?
La nebbia e la neve sono pericolose e mi fanno paura gli altri.

10- Ti è mai capitato di trovarsi in strada con una gomma bucata oppure un altro imprevisto ? Se la risposta è si ci racconti come hai fatto a risolvere questo imprevisto.
Solo una volta avevo la spia avaria motore accesa ed ero appena entrata in autostrada. Mi fermai in piazzola di sosta con le 4 frecce, chiamai il moroso dell’epoca chiedendogli cosa fare, ma non mi rispose. Provai a cercare qualcosa sul libretto, ma la spia di avaria motore vuol dire tutto e niente. Per cui ripresi il mio viaggio (della speranza), percorrendo i 150km che mi mancavano per arrivare a Torino alla velocità massima di 80km/h, perché superata quella velocità il motore mi tagliava coppia e entrava in protezione. Scoprii solo dopo che la causa era una guarnizione montata al contrario, a seguito del cambio degli iniettori [qui +info].

Taggo: LaRockeuse, Franci make-up, Mary makeup, TheFashionCat e Please another makeup.
Non vedo l’ora di leggere nuove risposte.
♥♦ Baci ♣♠

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

15 commenti

  1. Buongiorno cara , sei stata preziosa per avermi segnalato il sito di Euroncap che non conoscevo . Andrò a dare un occhiata per vedere le stelle di sicurezza che ha la Fiat 500L perché ho l’intenzione di acquistarla dato che la macchina che ho ora comincia ad avere guasti .Mi sembrava di aver creato un Tag maschile , ma con grande sorpresa scopro che noi donne ne sappiamo assai in merito alle quattro ruote 😍 . Mi sono piaciute tutte le tue risposte e grazie per la partecipazione . Buon martedì ⭐️ ☕️

    Rispondi
    • Lavoro in FCA… Nel 2012 la 500L ha preso le 5 stelle. La 500X lo scorso anno ne ha prese 4, mentre il Renegade ne ha prese 5. Se vuoi qualche info ulteriore chiedimi pure.

      Rispondi
  2. claudia

     /  29 marzo 2016

    grazie per la segnalazione del sito sulla sicurezza, davvero molto interessante!
    la mia macchina (Seat Altea) è un po’ datata, ma ha 5 stelle gialle, 4 blu e 3 verdi….non male!

    Rispondi
    • Bene! Secondo me è sempre meglio informarsi…in fin dei conti se l’auto è blu o nera non cambia la vita, ma la sicurezza sì!

      Rispondi
  3. Lo faró sicuramente!

    Rispondi
  4. Wow interessantissimo questo tag!! Va beh ho la fissa per le auto!!! Anche se la cosa che guardo maggiormente oltre alla sicurezza (ovvio) è la motorizzazione🙂

    Rispondi
    • Ma certo, il motore e i consumi…si guarda un insieme di cose, mica solo la sicurezza…solo che bisognerebbe prestare più attenzione a quella piuttosto che al colore!

      Rispondi
      • Eh sì hai ragione!!!🙂 però secondo me il motore a sua volta è sicurezza, esempio scemo, se mi trovassi in una brutta situazione dalla quale devo levarmi molto in fretta, è ovvio che mi serva un motore potente e con tanta coppia in basso.🙂 per questo motivo insieme alla sicurezza ho messo il motore, non tanto per il consumo

        Rispondi
  5. Questo è proprio il tag per te grazie per avermi nominata

    Rispondi
  6. Ahahshsha belle domande… devo ammettere che questo tema nn è il mio forte.. ma vedrò di rispondere😉 torino salentooooo adesso voglio il resoconto..ahahah certamente nn sull’autostrada😉 e molte grszie x questa nozione di sicurezza sulle auto.. nn credo ne comprerò mai una ma se si psrla.. è sempre bene divulgare info positive. Buona giornata

    Rispondi
    • Vuoi le impressioni sul salento? Mi è piaciuto tantissimo e ci tornerò quest’estate perché si sposa una coppia di amici, che vive a Torino, ma è di giù. Siamo 4 coppie nella compagnia, 3 delle quali provenienti dalla zona di Lecce.

      Rispondi
  7. grazie dal tag cara…rispondo questo fine settimana, bacio x

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Segui assieme ad altri 358 follower

  • Follow me on

    follow jesslan on Bloglovinfollow jesslan on googleplusfollow jesslan on instagramfollow jesslan on tripadvisorfollow jesslan on amazongmail-logo-2013
  • Se siete un’azienda e siete interessati a spedirmi i Vostri prodotti da testare e revisionare sul mio blog con il mio personale giudizio o propormi delle collaborazioni, contattami all'indirizzo sottostante.
    -------------------------
    If you are a brand and you want me to write a honest review about your products, please feel free to contact me at the address below.
    -------------------------

  • Contact me

    jesslan.blog@gmail.com
  • ♥♦ Jesslan ♣♠

    Ingegnere con la passione per make-up, smalti, scarpe, borse, rock e fotografia.
    -------------------------
    DISCLAIMER:
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
    Tutte le recensioni scritte su questo blog si riferiscono a prodotti acquistati da me, salvo diversamente espresso! Non sono assolutamente un'esperta di cosmesi o make-up e, soprattutto, non sono sponsorizzata da nessuno, esprimo solo il mio modesto parere!
    -------------------------
    Cosa farò questa sera? Quello che faccio tutte le sere: tentare di conquistare il mondo!
    -------------------------

  • Categorie

  • Affiliazioni

    indabox_logo

    buyon_logo



    Blush professional

    Sigma-Beauty

    Eyeko

  •  
    "Sono le scarpe a scegliere voi e non il contrario. Non seguite il trend, ma voi stesse. Dovete sentirvi alte e orgogliose. Fermatevi alla prima scelta, quella istintiva"

  • Altri hanno letto…

  • Io ti osservo…

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: