Kindle Fire 7″ a 1€ e annullamento ordini Amazon

La notizia ha fatto il giro in pochissimo tempo: solo per oggi offertissima su Amazon con Kindle Fire 7″ a 1€ invece di 69.99€ [qui]. Sarà una bufala? Ci proviamo? Proviamoci! Alle h.9 ho effettuato l’ordine prendendone 10 pezzi (3 arancioni, 3 blu e 4 neri) per un totale di 13.99€ comprese le spese di spedizione, perché non sono AmazonPrime.

Pochi secondi dopo è arrivata la mail di conferma dell’avvenuto ordine. La cosa mi puzza comunque, lascio passare le ore, lavoro, ma ci penso.

Dopo pranzo mi viene il dubbio, andiamo a controllare la posta per vedere se mi hanno annullato l’ordine. Nessuna mail. Possibile? Vado a vedere l’account di Amazon.

Ordini effettuati: ZERO.

Ordini in corso: ZERO.

Ordini cancellati: …

annullamento ordine amazon kindle

Ecco qui la risposta! Ordine annullato senza neanche mandare una mail di avviso!

Ho controllato ora e i soldi non sono stati scalati dalla cdc, nonostante sembrava che il pagamento fosse andato a buon fine, ma probabilmente l’azione è stata interrotta prima ancora che venisse portata a termine.

È chiaro che si sia trattato di un errore ti piace vincere facile ponsci ponsci pon pon pon perché quando mai trovi un tablet a 1€, però che sputtanamento colossale è stato per Amazon? Ne sta parlando tutto il web, tutti lasciano feedback negativi (io compresa), perché una potenza mondiale come Amazon non può permettersi di fare degli errori simili.
Mi chiedo anche se sia legale la cosa, perché in fin dei conti dovrebbe essere come la stipula di un contratto e si dovrebbe incorrere in penali se viene rescisso unilateralmente senza motivazione o comunicazione. Voi cosa ne pensate? È legale?

Secondo voi è stata una mera trovata pubblicitaria in modo da far diventare il Kindle Fire il prodotto più venduto di Amazon o per fare in modo che tutti i telegiornali parlino di Amazon stasera? Oppure è stato un errore di gestione dell’e-commerce?
♥♦ Baci ♣♠

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

16 commenti

  1. Amazon è un colosso…non riesco a capire come sia successa una cosa del genere…

    Rispondi
  2. Per capire se sia legale o no, bisognerebbe sapere con chi hai fatto il contratto. Da lì, vedere dove ha sede legale la società e sotto quale giurisdizione è, poi andare a vedere le leggi di quel paese.
    Puoi sempre dire che, nonostante la diligenza del buon padre di famiglia, tu consumatore italiano, non sei a conoscenza delle leggi del paese di residenza del venditore, pertanto per te, che sei parte debole dell’accordo, vige la legge italiana… mah… non so se regge come teoria… infondo nell’esame di diritto privato avevo preso 19 e sono passati anche 20 anni!

    Rispondi
    • Io non so nulla di legislazione…ma ci sta che lo abbiano annullato, ma sarebbe stato più gentile da parte loro mandare una mail prima di buttare l’ordine nel cestino!

      Rispondi
      • Sicuramente… ed è ancora più strano che Amazon non l’abbia fatto, visto che di solito sono molto efficienti e attenti

        Rispondi
  3. Concordo con mary, mi pare strano che abbiano fatto una pagliacciata del genere… mah…

    Rispondi
  4. Mamma mia che erroraccio😦
    Deve aver generato un bel movimento se si sono preoccupati prima di annullare tutti gli ordini e solo molto dopo di “scusarsi” :O

    Rispondi
  5. Oh mamma davvero strano…. già. .. nei negozi se hai un prezzo sul cartellino lo compri x quel prezzo anche se vi è un errore. Sul web che si fa?

    Rispondi
  6. Amazon è famoso per accontentare tutti, se fosse stata pubblicità almeno un pezzo (UNO, Jess! Mi hai ucciso quando ne ho visti 10… volevi costruire una Malm coi tablet? :D) per cliente lo avrebbero lasciato acquistare… in fondo un Kindle Fire non costa 1000€!
    Vediamo se a luglio rifanno i saldi in stile black friday… lì sì che era saltato per aria il sito, tra errori loro e clienti impazziti!

    Rispondi
    • Vediamo…10 perché più del 50% della mia famiglia compie gli anni tra maggio e giugno! Capitava proprio bene!

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Segui assieme ad altri 359 follower

  • Follow me on

    follow jesslan on Bloglovinfollow jesslan on googleplusfollow jesslan on instagramfollow jesslan on tripadvisorfollow jesslan on amazongmail-logo-2013
  • Se siete un’azienda e siete interessati a spedirmi i Vostri prodotti da testare e revisionare sul mio blog con il mio personale giudizio o propormi delle collaborazioni, contattami all'indirizzo sottostante.
    -------------------------
    If you are a brand and you want me to write a honest review about your products, please feel free to contact me at the address below.
    -------------------------

  • Contact me

    jesslan.blog@gmail.com
  • ♥♦ Jesslan ♣♠

    Ingegnere con la passione per make-up, smalti, scarpe, borse, rock e fotografia.
    -------------------------
    DISCLAIMER:
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.
    Tutte le recensioni scritte su questo blog si riferiscono a prodotti acquistati da me, salvo diversamente espresso! Non sono assolutamente un'esperta di cosmesi o make-up e, soprattutto, non sono sponsorizzata da nessuno, esprimo solo il mio modesto parere!
    -------------------------
    Cosa farò questa sera? Quello che faccio tutte le sere: tentare di conquistare il mondo!
    -------------------------

  • Categorie

  • Affiliazioni

    indabox_logo

    buyon_logo



    Blush professional

    Sigma-Beauty

    Eyeko

  •  
    "Sono le scarpe a scegliere voi e non il contrario. Non seguite il trend, ma voi stesse. Dovete sentirvi alte e orgogliose. Fermatevi alla prima scelta, quella istintiva"

  • Altri hanno letto…

  • Io ti osservo…

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: